AREA INFORMATIVA - GLOSSARIO CONDOMINIALE

DEBITI CONDOMINIO

I condomini rispondono delle obbligazioni assunte nel loro interesse dall'amministratore debitamente autorizzato: queste, infatti, sono direttamente riferibili ad essi. Il creditore del condominio può pretendere il pagamento dell'intero debito da uno qualsiasi dei condomini, per esempio dal più solvibile; la responsabilità nei confronti dei terzi, infatti, è solidale.

Naturalmente, chi è stato costretto a pagare potrà rivalersi nei confronti degli altri per la quota da ciascuno dovuta.

Se poi uno o più condomini fossero impossibilitati a pagare, la loro quota dovrà essere ripartita fra i proprietari solvibili, in proporzione ai millesimi di proprietà.

Se però ad agire è l'ex amministratore che abbia anticipato denaro nell'interesse del condominio, la domanda deve essere proposta nei confronti di ciascun condomino inadempiente, dal momento che la cessazione dall'incarico non determina il sorgere di una responsabilità solidale.


Richiedi Informazioni

Contattaci per informazioni