AREA INFORMATIVA - GLOSSARIO CONDOMINIALE

FALLIMENTO

Amministratore
L’amministratore di condominio, ancorché eserciti la propria attività in forma associata, svolge un servizio che rientra fra le attività intellettuali; pertanto non può essere dichiarato fallito in proprio e nemmeno come socio di fatto dell'associazione.

Condomino
Se un condomino, per il fatto di svolgere attività commerciale, viene dichiarato fallito ed è in mora con il pagamento dei contributi condominiali, il condominio deve chiedere di essere ammesso al passivo del fallimento per il credito vantato, come previsto dall'articolo 61 della legge fallimentare. L'insinuazione può avvenire per l'intero importo, anche se il fallito è comproprietario dell'immobile con il coniuge.


Richiedi Informazioni

Contattaci per informazioni