AREA INFORMATIVA - GLOSSARIO CONDOMINIALE

INFILTRAZIONI

Acqua piovana
Se il danno prodotto dall'acqua piovana interessa la terrazza a livello di un condomino, che non abbia funzione di copertura dell'edificio, sarà questi a doverlo sopportare. Se invece funge anche da copertura dell'edificio, o se si tratta di lastrico solare di uso esclusivo, la spesa verrà ripartita in ragione di un terzo a carico del proprietario e di due terzi tra i condomini alle cui unità immobiliari la terrazza o il lastrico servono da copertura.

Acque sporche
Se il danno è causato dalla rottura dei servizi igienici ne risponde il proprietario di questi. Se invece è prodotto dalla condotta comune la responsabilità è del condominio.

Cantina
Se l'umidità proveniente dal sottosuolo si propaga alla cantina di un condomino l'eliminazione dell'inconveniente, come pure il risarcimento degli eventuali danni, fa carico al condominio.

Lucernario
Se le infiltrazioni provengono da un lucernario non apribile, la spesa va ripartita fra tutti i condomini, seguendo il criterio previsto per il tetto, vale a dire in proporzione ai millesimi di proprietà. Quando, invece, è apribile, bisogna stabilire se il danno deriva dall'uso improprio fatto. In caso di risposta affermativa, sarà il proprietario a doversi fare esclusivo carico della spesa.

Muro perimetrale
I muri perimetrali rientrano fra le parti comuni dell'edificio di cui il condominio è custode. Pertanto, se le infiltrazioni di acqua che si manifestano in corrispondenza di un appartamento o di uno scantinato di proprietà di un condomino provengono da un muro perimetrale, riparazione e risarcimento del danno sono a carico di tutti i condomini, in proporzione ai millesimi di proprietà. Se poi l'inconveniente è tale da configurare un "grave difetto" di costruzione, e la garanzia decennale non è scaduta, sia il danneggiato sia il condominio possono agire nei confronti del costruttore per ottenere sia l'eliminazione dell'inconveniente sia il risarcimento del danno.

Tetto e lastrico solare
Se le infiltrazioni provengono sia dal tetto sia dal lastrico solare di cui un condomino abbia l'uso esclusivo, per la ripartizione della spesa si dovranno seguire due diversi criteri: uno per il tetto (millesimi di proprietà) e uno per il Lastrico solare. Se però le infiltrazioni sono dovute a fatto e colpa di chi usa in via esclusiva il lastrico solare, sarà questi a doversi fare esclusivo carico della spesa. .


Richiedi Informazioni

Contattaci per informazioni