AREA INFORMATIVA - GLOSSARIO CONDOMINIALE

PUBBLICITA'

Il condomino, come pure il conduttore, possono installare un'insegna (anche luminosa) sul muro perimetrale comune, trattandosi di un'attività che non impedisce agli altri partecipanti di fare ugualmente uso di questa parte comune secondo la sua destinazione. È comunque opportuno consegnare un progetto dell'opera all'amministratore, affinché lo sottoponga all'assemblea, e acquisire il via libera di quest'organo condominiale.

Cartellone
Non è raro che l'assemblea, allo scopo di acquisire un'entrata da destinare alla copertura delle spese comuni, autorizzi l'installazione da parte di terzi di un cartellone pubblicitario su una parete dell'edificio priva di finestre. Se però le dimensioni della struttura sono tali da occupare l'intera superficie disponibile, siamo in presenza di un'innovazione. È opportuno che l'installazione venga deliberata all'unanimità. I proprietari di un edificio adiacente a quello sulla cui facciata sia stato collocato un cartellone pubblicitario non possono eccepire l'alterazione del decoro architettonico e chiedere il ristoro dei conseguenti danni. Possono, però, invocare il rispetto dei regolamenti edilizi comunali da parte del vicino, come nel caso di un cartellone molto grande installato su un edificio del centro storico.


Richiedi Informazioni

Contattaci per informazioni