AREA INFORMATIVA - GLOSSARIO CONDOMINIALE

TELECAMERA

L'uso della telecamera è consentito solo quando altre misure di sicurezza siano insufficienti o inattuabili. Nella maggioranza dei casi l'installazione di una telecamera è considerata un'innovazione gravosa o voluttuaria, o tutte e due le cose insieme. Molto dipende dalle caratteristiche dell' edificio: così, se la telecamera può essere giustificata in una moderna palazzina che ospita appartamenti e uffici di lusso, può non esserlo in un fatiscente caseggiato popolare. La sua installazione, se gravosa e voluttuaria, è consentita se la maggioranza dei condomini che l'ha deliberata si fa carico dell'intera spesa, esonerando quindi gli altri dal contribuirvi. Considerata, però, la delicatezza della materia in rapporto al diritto alla riservatezza e alla tutela delle persone in materia di trattamento dei dati personali, è opportuno ottenere il via libera anche da parte di chi è contrario all'installazione. La telecamera, infatti, consente di vedere tutti coloro che entrano nell'edificio e, se collocata in corrispondenza dei pianerottoli, anche chi si reca nei vari appartamenti. La presenza di un sistema di video sorveglianza, stabilisce il comunicato del Garante della privacy del 24/5/ 2004, deve essere in ogni caso segnalata da un apposito cartello recante il simbolo di una telecamera e la dicitura "Area videosorvegliata" seguita dall'indicazione "La registrazione è effettuata da per fini di Art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (Decreto Legislativo 30/6/2003, n. 196)". In caso di registrazione il periodo di conservazione delle immagini non può superare le 24 ore, fatte salve speciali esigenze di ulteriore conservazione in relazione a indagini. A proposito di immagini, è reato scattare ripetute fotografie ai componenti la famiglia di un condomino al fine di documentare le violazio­ni al divieto di parcheggio nell'area condominiale, essendo sufficiente docu­mentare il fatto fotografando il veicolo.

Pianerottolo
Chi vuole installare una telecamera sul pianerottolo per controllare l'accesso alla propria abitazione può farlo, a patto che le riprese siano limitate allo spazio antistante la porta, e non interessino, quindi, le parti comuni.

Richiedi Informazioni

Contattaci per informazioni