AREA INFORMATIVA - GLOSSARIO CONDOMINIALE

VIOLENZA

Non è infrequente, come testimoniano ricorrenti fatti di cronaca, che gli screzi che caratterizzano la vita condominiale sfocino in veri e propri reati, quali esercizio arbitrario delle proprie ragioni, ingiuria, violenza privata, percosse, lesione personale o addirittura omicidio. Superfluo aggiungere che è consigliabile astenersi dal tenere comportamenti del genere: sia per evitare le conseguenti sanzioni penali e di essere chiamati a risarcire il danno, sia per non incorrere in provvedimenti di altra natura ma non me­no pesanti: nei confronti del condomino indagato per lesioni personali e violenza privata a danno di uno o più vicini, infatti, il giudice può disporre la misura cautelare del divieto di dimora nell'edificio condominiale.

Richiedi Informazioni

Contattaci per informazioni